VALENTINA MIGLIORE

Ha cominciato per curiosità personale sino a farsi affascinare e ‘rapire’ dal mondo enologico e dei distillati. Valentina Migliore si è specializzata in questo ambito per gestire al meglio la cantina e strutturare i vari accostamenti vino-cibo per un viaggio che spesso non ha una meta definita, ma tante esperienze intermedie.

Valentina-taverna-Migliore

In punta di piedi e con grande sicurezza percorre la sala, si avvicina ai tavoli, incontra gli ospiti, cercando di intuirne gusti e desideri. Studia insieme a loro i piatti scelti, consigliando le bottiglie più giuste oppure struttura un percorso ad hoc con degustazioni alla mescita, in grado di esaltare i singoli gusti e conferire quella leggerezza e piacevolezza che un pasto deve lasciare. È un’esperienza attraverso l’inedito in alcuni casi, in altri casi è un raccogliere conferme su conferme che regalano la singolarità del momento che ogni ospite ricerca quando decide di regalarsi un pranzo o una cena. Valentina Migliore accompagna la visione, in modo pieno e condiviso, dell’esperienza da vivere a Taverna Migliore. Inoltre, ha assecondato il suo interesse per vini e distillati, studiando e seguendo corsi di specializzazione, proprio per avere assoluta padronanza del mondo enologico che la appassiona. Con assoluta perizia e competenza ha strutturato la cantina di Taverna Migliore garantendo una elegante presenza a vini siciliani di carattere e sostanza, a referenze europee presenti nei mercati di nicchia, a quelle bottiglie che magari non sono conosciute su larga scala ma che rappresentano l’inaspettato, al pari dei piatti proposti dallo chef Lorenzo Ruta.